Pane integrale con semi misti … prima di partire per le vacanze!

Sono nel pieno dei preparativi per la – meritata – vacanza ma fare il pane in casa è un piacere di cui dovrò privarmi per qualche giorno e quindi … ecco una nuova ricetta!

Stavolta ho fatto un pane integrale con semi misti, davvero bello da vedere e veramente gustoso. Ho usato la pasta madre – così non rischio di farla morire mentre me ne sto distesa come un leone marino sulle spiagge di Lanzarote – ma puoi tranquillamente usare anche il lievito di birra (è sufficiente mezza bustina di lievito secco o mezzo cubetto di lievito fresco).

Pane integrale ai semi misti ... prima di partire per le vacanze!

Ingredienti

100 gr di pasta madre appena rinfrescata
200 gr di farina integrale
150 gr di farina 0
250 gr di acqua
un cucchiaino di sale
semi misti (zucca, papavero, sesamo, lino)

Preparazione

Sciogli il lievito nell’acqua tiepida, quindi uniscila piano piano alle farine. Mescola un po’ quindi aggiungi anche il sale.

Ottenuto un composto omogeneo, lavoralo con le mani dando anche delle pieghe, quindi metti in una ciotola leggermente oleata a lievitare per 4/5 ore (adesso che è estate, sono più che sufficienti).

Quando l’impasto sarà raddoppiato, sgonfialo dando ulteriori pieghe, quindi dai la forma che preferisci (io faccio in genere dei filoncini perché preferisco la crosta alla mollica 🙂

Lascialo lievitare ancora un’oretta, quindi preriscalda il forno a 220°C, inserendo una ciotolina d’acqua per il vapore.

In  attesa che si scaldi, spennella la superficie del pane con latte o acqua e cospargila di semi, premendo con delicatezza per farli aderire.

Cuoci per circa 14 minuti a 220°C quindi abbassa a 160°C e lascia cuocere per altri 20/25 minuti (controlla sempre la cottura).

Lascia raffreddare nel forno spento semiaperto.

Pane integrale ai semi misti ... prima di partire per le vacanze!

Ed eccolo appena uscito dal forno!

Pane integrale ai semi misti ... prima di partire per le vacanze!

Commenti

commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *