Insalata di pollo, burghul e verdure saltate

Insalata di pollo, burghul e verdure saltate

Ingredienti

Petti di pollo
Burghul (si tratta di frumento germogliato ed assomiglia al cous cous, anche se è tritato più grossolanamente)
Peperoni
Zucchine
Cipolle
Pomodori maturi
Sale, zenzero, peperoncino

Preparazione

Questa ricetta prevede tre fasi distinte.
Dapprima pulisci accuratamente le verdure, e riducile in striscioline.
Fai dorare in una padella capiente (meglio ancora in uno wok) la cipolla, appena si sarà ammorbidita aggiungi i peperoni e lasciali stufare per una decina di minuti. Unisci quindi le zucchine e i pomodori maturi, aggiusta di sale, spolverizza con dello zenzero e del peperoncino. Porta a fine cottura, aggiungendo di tanto in tanto un pochino d’acqua calda se necessario. Tieni da parte in caldo.

Passiamo al bulghur. E’ sufficiente cuocerlo con una quantità di acqua di una volta e mezzo il suo peso a fuoco molto basso, coperto, per 15 minuti. Tieni da parte in caldo.
Da ultimo scalda bene una piastra, cuoci le fettine di pollo senza aggiungere olio, aggiusta di sale ed una volta cotte riducile in striscioline.

Componi il piatto versando un fondo di bulghur, poi due-tre mestoli di verdura e infine concludi con le striscioline di pollo. Puoi aggiungere un filo d’olio a crudo sopra al pollo per renderlo più morbido.

Il gioco è fatto, buon appetito!

Commenti

commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *