Tranci di spada in crosta di pistacchi e sesamo

Tranci di pesce spada ai pistacchi e sesamoIngredienti

tranci di pesce spada di circa 3-4 cm di spessore
pistacchi sgusciati (o da sgusciare)
semi di sesamo
pangrattato
1 limone

Preparazione

Dividi i tranci in porzioni, così che sia più agevole girarli in cottura, ponili in una ciotola e lasciali marinare con il succo di limone per un quarto d’ora.
Nel frattempo, sguscia i pistacchi, tostali per 5-6 minuti con il grill e tritali finemente con un coltello. Unisci la stessa quantità di semi di sesamo e di pangrattato, profuma con della buccia di limone grattugiata ed amalgama bene tutti gli ingredienti.
Scola i tranci e impanali con il mix ottenuto, avendo cura di premere bene con le mani la panatura così che resti bene aderente anche in cottura.
Scalda bene una piastra leggermente oleata e cuoci a fuoco vivo i tranci impanati, per non più di 3-4 minuti per lato: la carne deve rimanere rosata nella parte centrale e la panure bella dorata. Girali una sola volta, quindi disponili sul piatto da portata, spolverali con pochissimo sale e servi subitissimo!

Commenti

commenti

3 pensieri su “Tranci di spada in crosta di pistacchi e sesamo

  1. Molto gustoso . L’ho fatto ieri.. Per nulla asciutto… Ho preparato delle verdure ( melanzane zucchine e peperone) saltate in padella di accompagnamento x tirate un po su il sapore dello spada.. Ma devo dire piatto davvero riuscito e facile facile

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *