Orecchiette dorate con pomodorini saltati e piselli

La cosa più laboriosa da fare per questo piatto è proprio la pasta. Il condimento è invece molto veloce da preparare, coloratissimo e sapido. In un quarto d’ora è pronto, e se non hai tempo/voglia/modo di fare la pasta in casa o di andare a comprare delle orecchiette fresche dal tuo pastaio di fiducia, puoi usare questo condimento anche per qualsiasi tipo di pasta secca, sia lunga che corta.

Orecchiette dorate con pomodorini saltati e piselliIngredienti per 4 persone

Per la pasta

400 gr di farina 00
200 gr di acqua tiepida
1 pizzico di sale
1 bustina di zafferano

Per il condimento

200 gr. di piselli
una ventina di pomodori ciliegino
1 cipolla rossa e 1 spicchio d’aglio
basilico

Preparazione

La ricetta della pasta senza uova fatta in casa la trovi qui https://www.cookinaround.com/primi-piatti/pasta-fresca-senza-uova-ecco-come-farla-in-casa/
Ora passiamo al condimento.
Affetta sottilmente la cipolla e dividila su 2 tegami, perché andremo a cuocere separatamente pomodorini e piselli, per via dei differenti tempi di cottura.

Lascia imbiondire la cipolla con un filo d’olio in ciascun tegame, poi unisci in uno dei due i piselli e nell’altro i pomodorini, ben lavati e divisi a metà.
Fai saltare i pomodorini per 4-5 minuti, regola di sale, aggiungi un po’ di peperoncino e del basilico, fai insaporire giusto 2 minuti, spegni il fuoco e tieni da parte.

Nell’altro tegame fai saltare i piselli per una decina di minuti, poi regola di sale (non aggiungerlo ad inizio cottura, perché rende legnosi i piselli), aggiungi una macinata di pepe e una volta cotti – devono comunque rimanere di colore verde brillante e un po’ croccanti – uniscili ai pomodorini.

Lessa le orecchiette in abbondante acqua salata per circa 5 minuti, quindi scolale e saltale per un minuto nel condimento.

Versa nei piatti e aggiungi – se ti piace – una spolverata di parmigiano grattugiato.
Buon appetito!

Commenti

commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *