Categorie
Secondi piatti

Bocconcini di pollo alla birra con ginepro e rosmarino

Il gusto leggermente amaro della birra, unito all’aromaticità di ginepro e rosmarino, rendono questo piatto particolarmente gustoso ed anche piacevole da presentare in tavola. La salsa che si formerà a fine cottura sarà davvero goduriosa, quindi non dimenticarti di accompagnare il piatto con del pane che inviti ad una simpatica “scarpetta”.

Condividi

Bocconcini di pollo alla birra con ginepro e rosmarinoIngredienti per 2 persone

400 gr di petto di pollo
250/300 ml di birra chiara (io ho usato la Corona)
2 scalogni
7-8 bacche di ginepro
1 rametto di rosmarino
il succo di mezzo limone
sale e pepe
farina

Preparazione

Taglia a fettine sottili lo scalogno, lascialo rosolare in un wok o in una padella dai bordi alti, quindi unisci circa metà della birra, quando lo scalogno sarà appassito e lascia evaporare.

Nel frattempo taglia il pollo a bocconcini ed impanali con della farina. Lasciali rosolare a fuoco vivace per 6-7 minuti, quindi regola di sale, unisci la birra rimanente, il ginepro, il rosmarino tritato finemente, abbassa la fiamma e lascia cuocere coperto per una ventina di minuti. Se dovesse asciugare troppo, aggiungi di tanto in tanto un pochino d’acqua calda.

Quasi a fine cottura unisci il succo di limone ed una macinata di pepe, amalgama mescolando per 2-3 minuti e servi subito.

Condividi

1 risposta su “Bocconcini di pollo alla birra con ginepro e rosmarino”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *