Categorie
Primi piatti

Risottino agli spinaci mantecato con latte e parmigiano

Dalle mie parti l’inverno sembra proprio arrivato con tutti i crismi del caso, quindi una ricetta con gli spinaci, tipica verdura invernale, ci stava tutta.
Siccome li avevo in frigo da un paio di giorni e qualche foglia era un pochino appassita, ho deciso che era il momento di inventarsi qualcosa per cucinarli.
E siccome era da un po’ che non mangiavo riso… perché non unire le due cose?
La ricetta è molto semplice, ma saporita e anche bella da presentare. Potete – se volete aumentare cremosità e gusto – aggiungere due cucchiai di robiola proprio a fine cottura, per mantecare. Oggi io in frigo non ne avevo, quindi ho fatto senza, ma il risultato è stato comunque degno di nota.

Risottino agli spinaci mantecato con latte e parmigiano

Ingredienti per 4 persone

600 gr spinaci freschi (si, lo so che a pulirli ci vuole tempo, ma vuoi mettere il sapore?)
350 gr riso carnaroli
una noce di burro
1 bicchiere di latte
2 cucchiai di parmigiano grattugiato

Per il brodo vegetale

acqua di cottura degli spinaci
1 cipolla
1 carota
1 spicchio d’aglio

Preparazione

Pulisci con cura gli spinaci, eliminando foglie appassite o giallognole, lavali accuratamente (io l’ho fatto per 5 volte prima che la terra se ne andasse, sigh) e lessali in pochissima acqua salata (1/3 del volume al massimo) per 3/4 minuti.

Scolali raccogliendo l’acqua di cottura in una casseruola: non è parsimonia, ma quell’acqua è ricca di sali e di ferro e non vorremo mica buttarla! Tieni da parte gli spinaci e intanto prepariamo il brodo vegetale.

All’acqua di cottura degli spinaci unisci una cipolla tagliata grossolanamente, una carota ed uno spicchio d’aglio, quindi rimettila sul fuoco, lasciandola sobbollire.
Nel frattempo prendi un’altra casseruola, fai sciogliere una noce di burro, unisci uno spicchio d’aglio e non appena inizia ad imbiondire unisci gli spinaci sminuzzati con un coltello. Lascia insaporire per 4-5 minuti quindi unisci il latte e lascia che si riduca almeno della metà.

A questo punto unisci il riso, fallo tostare 1 minuto senza liquidi, poi inizia ad aggiungere piano piano 1 mestolo di brodo, fino a cottura.
Spegni il fuoco, unisci il parmigiano, mescola con cura e servi caldissimo!

Condividi

2 risposte su “Risottino agli spinaci mantecato con latte e parmigiano”

Dai poi alla fine ci sono verdure anche peggiori da pulire (come gli agretti)… quindi si può fare in fondo, anche perché secondo me gli spinaci congelati hanno un retrogusto fastidioso… 🙂
Oggi invece mi scaldo con una zuppa di legumi, qui fa freddissimo! A presto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *