Categorie
Contorni

Ratatouille light al profumo di timo e basilico

Ratatouille light al profumo di timo e basilico

Ingredienti

Melanzane
Zucchine
Peperoni (uno rosso e uno giallo)
Pomodori maturi
Cipolle rosse di Tropea
Timo
Basilico
Sale e pepe
Olio

Preparazione

Lava accuratamente le verdure, riduci in cubetti le melanzane e le zucchine, taglia in due i peperoni, elimina i filamenti bianchi e i semi e tagliali a striscioline; pela le cipolle, tagliale a fettine sottili. Infine taglia a cubetti piuttosto grossolani i pomodori ben maturi.

Metti a scaldare due cucchiaini d’olio in un tegame, unisci le cipolle, lasciale appassire a fuoco basso, quindi aggiungi i peperoni, facendo appassire anch’essi a fuoco basso, aggiungendo quando serve, un po’ di acqua calda.

Aggiungi quindi i cubetti di melanzane e zucchine e lasciale cuocere per una decina di minuti, facendo attenzione a non farle disfare (per fare questo è meglio saltarle senza usare cucchiai).

Quando saranno tenere unisci i pomodori, qualche fogliolina di timo e l’aglio tritato, aggiusta di sale e di pepe e lasciate cuocere ancora per 7-8 minuti coprendo la pentola con un coperchio.

Servi la ratatouille in ciotole singole, possibilmente di coccio (se ne trovano di bellissime in giro!) e guarnisci con qualche fogliolina di basilico.
Puoi servirla sia calda che fredda.

La preparazione della ricetta è un pochino lunga, ma vale davvero la pena!

Condividi

1 risposta su “Ratatouille light al profumo di timo e basilico”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *